Home

L'assistenza agli anziani nel Comune di Legnago, ha avuto origine fin dal 1855 per le offerte spontanee della carità cittadina, per le elargizioni del locale Monte di Pietà e per l'instancabile zelo del benemerito Cavalier De Stefani, come ben risulta dallo Statuto organico approvato con R.D. 24.4.1873.
Le Amministrazioni che si succedettero nella direzione della Pia Casa Ricovero espressero sempre grande impegno per assicurare agli anziani accolti una dignitosa assistenza per una serena vecchiaia.
Tuttavia con il passare degli anni, l'assistenza agli anziani basata soprattutto sul concetto di beneficenza all'anziano povero, è venuta trasformandosi in quello ben più ampio di assistenza all'anziano in genere, superando il criterio di beneficenza che, in un paese moderno avviato verso un compiuto sistema di sicurezza sociale, ha scarse ragioni di essere.
In conseguenza di ciò si è ritenuto necessario mutare la denominazione dell'istituto, riconosciuta a sensi della Legge N° 6972 del 1890 quale Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza, ritenendo superato il concetto di ricovero come luogo ove venivano accolti i poveri e quelle persone affette da malattie croniche o non più atte a guadagnarsi con mezzi economici quanto basta per sostenere la vita.
La denominazione pertanto di "Pia Casa di Ricovero di Legnago" viene mutata in "Casa di Riposo di Legnago".
Essa conserva tutt’oggi ed a tutti gli effetti le caratteristiche e la qualifica di Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza ai sensi della legge 6972 del 1890 - (I.P.A.B.).

 Sono organi dell’Ente:

• Il Consiglio di Amministrazione, organo di indirizzo e di controllo politico e amministrativo:

Consiglieri Costantini Elisa
Gambalonga Nicola
Mauro Saldi
Messina Rosario
Natalini Mirna
Piccoli Stefania

• Il Presidente Avv. Verga Mario Giovanni è rappresentante legale dell’Ente con funzioni di governo e di indirizzo

• Il Segretario – Direttore Maurizio dott. Pastorello, responsabile della gestione finanziaria, tecnica ed amministrativa dell’Ente

• Il Collegio dei Revisori dei conti, organo di garanzia della regolarità contabile e finanziaria nella gestione

Curriculum consiglieri

Indennità erogate ai componenti del Consiglio di Amministrazione

La realizzazione delle finalità statutarie avviene per mezzo dei corrispettivi dei servizi erogati e per mezzo delle rendite del patrimonio dell’Ente e dei mezzi finanziari comunque reperiti, anche attraverso donazioni, offerte, utili, compartecipazioni, nei limiti e secondo quando previsto dalla normativa vigente. Il funzionamento dell’Istituto è regolato dalla legge n. 6970 del 1890 e dallo Statuto recentemente aggiornato dal Consiglio di Amministrazione con deliberazione n. 47 del 27 novembre 2002.

 La sede legale è in Legnago - Corso della Vittoria, 14

Tel. 0442.28555 – FAX 0442.600002

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy